Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalita` e per inviarti pubblicita` e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all`uso dei Cookie?

Prodotti


Giradischi

 


Il Giradischi Analogico è la sorgente audio per antonomasia ed è il prodotto icona, simbolo della stereofonia più diffuso. Il giradischi "legge" il contenuto musicale dal disco in Vinile per via meccanica attraverso la testina di lettura che trasforma in segnale elettrico i "solchi" incisi nel disco. Una volta prelevato il segnale dal disco, lo stesso viene inviato all'amplificatore  per essere poi diffuso attraverso altoparlanti o cuffie.
 




I giradischi sono strutturalmente semplici in quanto sono costituiti da un Piatto, sul quale viene alloggiato il disco, che viene fatto ruotare a velocità RIGOROSAMENTE costante di 33 o 45 giri minuto (dipende la formato del Vinile) affinché la testina, ancorata al braccio portatestina, possa prelevare e quindi inviare il segnale all'amplificatore.
 
 
 



 
Se il principio è semplice, non vuol dire che la realizzazione ed il risultato sia soddisfacente o all'altezza di una buona riproduzione audio.
Molti sono i fattori infatti che interagiscono al fine di restituire tutto il segnale musicale dal disco.
Fra i principali troviamo l'insensibilità alle vibrazioni esterne e la costanza nella rotazione del piatto.
 
Un metodo efficace per evitare di far "risuonare" il giradischi risiede nell'utilizzo di materiali "inerti" per la costruzione del mobile e del piatto. Un buon "telaio" in MDF ad alta densità ed un piatto in metalli trattati o meglio in vetro antirisonante, possono assicurare, insieme a dei piedini smorzanti un buon isolamento da vibrazioni indesiderate.
 
Altro aspetto fondamentale sono la costanza e la precisione della rotazione del piatto. Per questo, è preferibile un sistema con motore separato dal piatto, isolato dal telaio (sempre per evitare che vibrazioni siano trasmesse al telaio/piatto) grazie a sistemi di "sospensione elastici", e la trasmissione a cinghia.  
 

 

 
 
Il segnale del giradischi non può essere amplificato direttamente dai moderni amplificatori senza l'ausilio di un "Pre-Phono", una elettronica che equalizzi/trasformi il segnale inciso, ovvero l'equalizzatore RIAA. La maggior parte degli amplificatori contemporanei, infatti, non prevede ormai questa scheda "RIAA - Phono" interna, visto lo scemare del sistema giradischi dopo l'avvento del digitale (CD) da metà anni '80 in poi. Per questa ragione, vari produttori di amplificazioni HIFI, realizzano schede "Phono - RIAA" esterne da abbinare fra il giradischi ed il proprio amplificatore. Produttori di giradischi, a loro volta, realizzano giradischi che includono direttamente "a bordo" la scheda "Phono - RIAA" al fine di poter collegare il giradischi direttamente al proprio amplificatore senza "aggiungere" ulteriori terze parti.
 
 
Grazie alla grande esperienza maturata in un secolo nella riproduzione Audio Analogica (il primo giradischi amplificato fu realizzato nel 1924, mentre Edison realizzò il suo primo giradischi nel 1912), possiamo affermare che le odierne tecnologie applicate ai giradischi contemporanei, rendono la famosa ed unica qualità del mondo analogico accessibile a tutti.
 
L'evoluzione delle esigenze di ascolto, portano produttori come ELIPSON ad innovare i giradischi dotandoli, ad esempio, di trasmissione senza fili in alta qualità - Bluetooth aptX, utilissima per soluzioni dove non è possibile inserire il giradischi nelle vicinanze (a portata di cavo 1,5 - 2,0metri) dell'amplificatore. 
 

Il valore aggiunto del Giradischi
 
Il giradischi può essere di certo lo strumento attraverso il quale la musica "ri - acquisisce" il suo lato più emozionale. È perfetto per chiunque voglia riscoprire, o scoprire, l'esperienza emozionale che solo il giradischi può donare. L'uso del giradischi, semplice ed intuitivo di per se, porta ad una esperienza "fisica", portando l'utilizzatore al contatto con i propri strumenti: scegliere l'LP, estrarre il disco, delicatamente pulirlo e posizionarlo sul piatto, avviare la riproduzione e... semplicemente, senza l'ausilio del telecomando... ascoltare ed apprezzare appieno l'emozione della musica. La musica ha bisogno di essere ascoltata con il giusto tempo, e il giradischi per sua natura ci può portare ad un’esperienza d’ascolto più “rispettosa” della musica.
 

 
Visita la sezione dedicata al mondo della musica HiFi per maggiori idee ed approfondimenti  
  

  Mondo HIFI   

  



ELIPSON ALPHA 100 Giradischi analogico

ELIPSON ALPHA 100 Giradischi analogico

  La linea di giradischi ELIPSON PLATINE è il risultato di anni di studio e..

ELIPSON ALPHA 100 RIAA BT USB Giradischi analogico

ELIPSON ALPHA 100 RIAA BT USB Giradischi analogico

  La linea di giradischi ELIPSON PLATINE è il risultato di anni di studio e..

ELIPSON ALPHA 100 RIAA Giradischi analogico

ELIPSON ALPHA 100 RIAA Giradischi analogico

  La linea di giradischi ELIPSON PLATINE è il risultato di anni di studio e..

ELIPSON OMEGA 100 Giradischi analogico

ELIPSON OMEGA 100 Giradischi analogico

  La linea di giradischi ELIPSON PLATINE è il risultato di anni di studio e..

ELIPSON OMEGA 100 RIAA BT Giradischi analogico

ELIPSON OMEGA 100 RIAA BT Giradischi analogico

  La linea di giradischi ELIPSON PLATINE è il risultato di anni di studio e..

ELIPSON OMEGA 100 RIAA Giradischi analogico

ELIPSON OMEGA 100 RIAA Giradischi analogico

  La linea di giradischi ELIPSON PLATINE è il risultato di anni di studio e..

Risultati 1 - 6 di 6 (1 Pagine)